Minerals Express - Collezionismo minerali

Salta ai Contenuti Salta la navigazione della testata
27/10/10

Tanzania 2010 - Parte terza

Il lago Tanganika e le Mbizi Mountains - Rientro ad Arusha

Siamo arrivati al lago Tanganika, dove abbiamo passato due giorni in completo relax, facendo passeggiate e godendo delle sue acque limpide e cristalline.

Siamo poi ripartiti alla volta delle Mbizi Mountains, sopra il lake Rukwa, per effettuare alcune ricerche mineralogiche. La zona delle Mbizi è meravigliosa, selvaggia e ancora fuori da qualsiasi rotta turistica. Gli incontri con gli abitanti del posto sono sempre stati molto intensi, e a stento riuscivamo a soddisfare la loro curiosità espressa con mille domande o a volte solo con sguardi intensi e pieni di meraviglia. Siamo stati ospiti in piccolissimi villaggi, dove vivevano povere ma dignitose famiglie di contadini, abbiamo così potuto osservare un angolo della Tanzania ancora intatto e anche impressionarci dalle storie raccontateci la sera intorno al fuoco sulla presenza di numerosi stregoni nella zona, conosciuti e temuti in tutta la Tanzania per la loro magia nera.

A malincuore abbiamo successivamente dovuto lasciare questo angolo meraviglioso per affrontare gli oltre 1500 km del viaggio di Ritorno.

Abbiamo percorso un itinerario differente dall’andata effettuando un giro ad anello anche per poter attraversare nuovi territori ed ampliare cosìla nostra conoscenza del Paese.

Siamo passati quindi per il parco delle Udzungwa mountain con le sue spettacolari colline completamente rivestite da enormi baobab e lussureggianti  foreste verdissime, e successivamente abbiamo attraversato il parco Mikumi, osservando, anche se solo dalla macchina, numerosi animali. Siamo così arrivati  a Morogoro,una graziosa cittadina con una forte impronta turistica data la sua vicinanza con numerosi parchi della Tanzania.

Da Morogoro dovevamo arrivare nel tardo pomeriggio ad Arusha ma, nonostante  tutte le migliori previsioni, numerosi guasti della macchina ci hanno fatto accumulare ore ed ore di ritardo facendoci così arrivare in città solo alle tre del mattino successivo.

Sommario

  1. Tanzania 2010
  2. Tanzania 2010 - Parte prima
  3. Tanzania 2010 - Parte seconda
  4. Tanzania 2010 - Parte terza
  5. Tanzania 2010 - Parte quarta
<< Tanzania 2010 - Parte secondaTanzania 2010 - Parte quarta >>

Vai alla prima pagina

WOP!WEB Servizi per siti web... GRATIS!