Salta ai Contenuti Salta la navigazione della testata

Le formazioni a "Pillows" della Liguria

La Liguria presenta una situazione geologica molto differenziata e proprio per le sue peculiarità è da sempre meta di ricercatori. Le località che hanno reso giustamente famosa questa Regione si possono suddividere in tre zone principali: la zona delle rodingiti famosa per gli splendidi granati, le titaniti e la vesuvianite, la zona delle miniere di rame e manganese, e la zona a brookiti e anatasi.
Ritrovamenti importanti di minerali estetici o di interesse scientifico sono stati effettuati però in quasi tutta la Regione e per un approfondimento di altre località vi è una letteratura molto ricca a cui rimando i lettori di questo articolo.
La zona che ci interessa è quella prospiciente alle miniere di manganese ed è caratterizzata da una grande formazione di diaspri rossi.
Sopra tale formazione, ma a volte anche al suo interno, vi è una caratteristica roccia basaltica il cui magma, al momento della sua fuoriuscita, a contatto con il mare, ha subito un rapido raffreddamento. Tale formazione. che si ritrova in varie parti d'Italia e del mondo, è conosciuta con il nome di "basalti a pillows" tale nome è dovuto proprio alla caratteristica forma della roccia che assume un aspetto rotondeggiante simile ad un grande cuscino.
Nelle fratture di tale formazione, si incontrano, con scarsa abbondanza, delle vene di quarzo nelle cui fessure possono a volte rinvenirsi discreti campioni di quarzo ed epidoto. Le vene di solito sono molto piccole e di conseguenza è molto raro rinvenire cavità beanti ove i cristalli di epidoto, e, con maggiore frequenza, i cristalli di quarzo, sono potuti crescere liberamente e, per questi ultimi, raggiungere dunque delle buone dimensioni.
Inoltre le varie località a basalti sono da anni meta di ricercatori sia locali che di altra provenienza.
Le zone sono quindi molto conosciute e lavorate.
Questi due fattori principali, cioè difficoltà di reperire nuove vene mineralizzate e la loro peculiare conformazione, ha reso in questi ultimi tempi molto difficoltoso il ritrovamento di buoni esemplari ben cristallizzati.
Negli anni passati sono stati rinvenuti cristalli di quarzo ialino di eccezionale bellezza, sia per dimensione e trasparenza dei cristalli che per la particolare esteticità delle druse in quanto, gli esemplari di quarzo rinvenuti, poggiavano su un tappeto di epidoto verde intenso che faceva risaltare ancora di più i limpidissimi cristalli.
Altri ritrovamenti hanno portato alla luce splendidi gruppi di cristalli di quarzo di un colore che varia dall'azzurrino al verde chiaro, spesso con fantasmi di crescita. Tale colore è dovuto all'epidoto incluso all'interno dei cristalli stessi.
Le località di ricerca sono numerosissime e praticamente, dove emerge la formazione a pillows, tutte potenzialmente interessanti, ma quasi sempre si torna alla macchina con lo zaino vuoto.
Per raggiungere alcune zone di ricerca occorrono molte ore di cammino in salita e in mezzo ad una fitta vegetazione spesso invasa da rovi e piante spinose, Ma lo splendido ambiente naturale ripaga generosamente dalle fatiche affrontate.
Di seguito alcune immagini di una gita effettuata con gli amici di ricerca ed il ritrovamento di una vena nelle cui geodi abbiamo rinvenuto dei discreti esemplari di quarzo, non di certo paragonabili ai ritrovamenti del passato, ma comunque degno di essere descritto e documentato. La nostra filosofia è quella di condividere la gioia di stare assieme e non solo quella di trovare dei campioni di minerali e, di conseguenza, anche una piccola drusa di quarzo, che per molti potrebbe risultare insignificante, per noi è motivo di gioia e soddisfazione.

galleria fotografica

Lo splendido ambiente di ricerca
DSCN5083
Un compagno di ricerca...
Vena a Quarzi ed Epidoto
vena a Quarzi ed Epidoto
Cavità cristallizzata entro il diabase
Estrazione di cristalli di quarzo
DSCN5086
Tardo pomeriggio, la fame gioca brutti scherzi!
Quarzi con inclusioni di epidoto dopo il primo lavaggio con acqua
quarzo biterminato
quarzi2
quarzi3
quarzi4
Campione di quarzo, 1 fase di pulizia
Campione di quarzo, 2^ fase di pulizia
Campione di quarzo finito (coll. Mattia de Maio)
Quarzo Epidoto, Campione di alcuni anni fa (coll. personale)
Quarzo, Epidoto, Campione di alcuni anni fa (Coll. personale)