Minerals Express - Collezionismo minerali

Salta ai Contenuti Salta la navigazione della testata
11/05/10

Mongolia - 2^ parte

Finita la colazione finalmente arriviamo al nostro albergo cui il nome dice tutto: Diplomat Hotel.  Pare sia stato ai tempi della guerra fredda un posto di spie e intrighi politici. Appena dentro la stanza (di un fatiscente stile retrò) ci buttiamo di piombo sul letto, nella speranza che il mio russare non venga registrato da qualche microspia cinese o sovietica.

La mattina successiva ci incontriamo con la curatrice nel museo di storia naturale. Visitiamo la sezione di mineralogia e geologia, e rimaniamo incantati da enormi gruppi di quarzo fumè, topazi azzurri grandi come bicchieri, fluoriti di vari colori, cassieteriti e tanto altro. Davanti ad ogni vetrina mi fermo e pongo mille domande alla dottoressa, cercando di trovare conferma delle notizie già in mio possesso  e di averne delle altre sui vari luoghi di ricerca. Dopo un summit durato tutta la mattinata stabiliamo, sulla base delle informazioni ricevute, un itinerario di massima che all'inizio avrebbe compreso solo la parte centrale della Mongolia e il deserto del Gobi, ma che durante il viaggio, per una serie di peripezie, si è ampliato fino all'estremo Nord del Paese, facendoci percorrere in tutto quasi 5.000km di piste nel giro di 20 giorni.

In serata in un ristorante di cucina mongola incontriamo il nostro autista (che guarda caso si chiama Bel gir! Io e fede ci tratteniamo dal ridere perchè sembra una barzelletta tipo la più grande cuoca russa cocimelova! ma soprattuto il nostro mezzo. Un vecchio pulmino UAZ 4 ruote motrici, mi ricorda tanto il pulmino della fiat degli anni 60. Ma la scelta è stata obbligata nonostante le nostre insistenti richieste di un mezzo fuoristrada, poichè il UAZ è un veicolo comunissimo in Mongolia, semplice e robusto e soprattutto facilmente riparabile in caso di guasti; a noi ci si sarà rotto almeno una ventina di volte, ma il nostro autista è sempre riuscito, anche con mezzi di fortuna, a ripararlo e a farci ripartire. Conosciamo anche la nostra "cuoca", che aveva sostituito la vera cuoca infortunatasi in un incidente stradale in un precedente viaggio. La sostituta però, durante il viaggio, è risultata una persona incapace, ma soprattutto sembrava che lei fosse in vacanza e noi i suoi addetti. Fino a quando, Fede, stufa delle varie inadempienze e visto che l'avevamo pagata profumatamente, si è dovuta imporre affinchè svolgesse almeno le mansioni base. Io non ci ho ficcato il dito, tra donne, anche se di cultura differente, si sono capite al volo!

L'ultimo membro della spedizione una ragazza fresca di laurea in geologia, che avrebbe dovuto accompagnarci al posto della dottoressa per la seconda tappa del viaggio. Sembravamo la compagnia Brancaleone, poichè proprio a causa dell'incidente avvenuto qualche mese prima, in un colpo solo erano stati messi fuori uso, oltre la cuoca, anche la guida e l'autista, per cui il nostro corrispondente aveva dovuto "raffazzonare" nel giro di pochissimo tempo un'altro team di fortuna per noi. In ogni caso, la mattina successiva, di buon'ora eravamo tutti sul pulmino in direzione del gruppo montuoso situato nel Ghorki, splendido parco nazionale a circa un paio di ore dalla capitale, ricchissimo di filoni pegmatitici.

Galleria fotografica

La direttrice del museo,  la sua allieva e il nostro corrispondente

La direttrice del museo, la sua allieva e il nostro corrispondente

Fede e un gruppo di quarzi fumè... Gorki Terelj N.P.

Fede e un gruppo di quarzi fumè... Gorki Terelj N.P.

3.JPG

3.JPG

Fluorite, Deserto del Gobi

Fluorite, Deserto del Gobi

Fluorite, Deserto del Gobi

Fluorite, Deserto del Gobi

Fluorite, Deserto del Gobi

Fluorite, Deserto del Gobi

Topazio azzurro, Gorki Terelj N.P.

Topazio azzurro, Gorki Terelj N.P.

Topazio azzurro, Gorki Terelj N.P.

Topazio azzurro, Gorki Terelj N.P.

Fluoriti, varie provenienze, Mongolia

Fluoriti, varie provenienze, Mongolia

Agata, Mongolia

Agata, Mongolia

Quarzo fumè, Gorki N.P.

Quarzo fumè, Gorki N.P.

Quarzo fumè, Gorki N.P.

Quarzo fumè, Gorki N.P.

Acquamarina di un intenso colore blu, Utagh, Url Org

Acquamarina di un intenso colore blu, Utagh, Url Org

Goricho river, Gorki Terelj Nat. park

Goricho river, Gorki Terelj Nat. park

L'autista Bel Gir e...

L'autista Bel Gir e...

...il suo "pulmino placenta"

...il suo "pulmino placenta"

La "cuoca"!!

La "cuoca"!!

Collegamenti
WOP!WEB Servizi per siti web... GRATIS!