Minerals Express - Collezionismo minerali

Salta ai Contenuti Salta la navigazione della testata
21/05/10

02 - Strumenti meccanici

Gli utensili e gli strumenti per la pulitura meccanica sono svariati e spesso ricavati da vecchi arnesi o recuperando oggetti più disparati, quelli maggiormente utilizzati sono:

AGHI DA CUCIRE

Facilitano la rimozione di sporco negli interstizi  più remoti tra un cristallo e l'altro. In commercio si trovano da quelli più piccoli sino a quelli da lana o pellame (che di solito vengono inseriti in un manico di legno per un miglior utilizzo). I più grandi si possono modificare appiattendone la punta in modo da ottenere un micro scalpello che ci permette di rimuovere le patine più dure o evidenziare al meglio un cristallo dalla matrice.

LAMETTE DI RASOI E CUTTER

di solito vengono utilizzate per "raschiare" via le patinedi ossidi o di sporco dalle facce dei cristalli, utilizzate con la punta possono lavorare sugli angoli tra un cristallo e l'altro.

VECCHI PENNINI DELLE PENNE STILOGRAFICHE.

Sono utilissimi in quanto molto flessibili e fini, ve ne sono di molte forme differenti con le punte più fini o più larghe e aiutano moltissimo il lavoro, soprattutto se inserite in un manico di legno.

PINZETTE

Risultano molto utili per togliere radici piccoli sassi e funzionano anche da raschietto parziale.

STECCHE FLESSIBILI DI BAMBU-STECCHINI DA DENTI

Vengono utilizzate per rimuovere lo sporco in quei minerali di bassa durezza ove gli strumenti metallici potrebbero causare danni. Sono molto versatili e possono essere tagliati e preformati in base alle differenti esigenze. Possono essere schiacciate e lasciate a macerare in acqua per un pò in modo da ottenere dei micro pennelli di buona durezza

PENNE D'ISTRICE

Come sopra, hanno in più il pregio di consumarsi più lentamente e di avere una durezza leggermente più alta oltre ad una punta molto aguzza capace di raggiungere gli interstizi più piccoli. Ottima capacità di asportazione dello sporco.

SPAZZOLE DA BUCATO DI PLASTICA O DI MATERIALI VARI

Di varie dimensioni aiutano a rimuovere lo sporco più grossolano o a verificare dopo l'utilizzo di uno strumento meccanico i risultati ottenuti. Necessitano di varie dimensioni a seconda dei campioni da trattare. Gli spazzolini possono essere modificati tagliando via la plastica in eccesso dai bordi in modo da facilitare il raggiungimento delle spazzole negli interstizi ed evitare il danneggiamento dei cristalli.

PENNELLI DI TUTTE LE DUREZZE E DIMENSIONI

Come sopra, ma vengono soprattutto utilizzati per campioni molto delicati o per un lavaggio (di solito finale) con saponi, creando una abbondante schiuma che aiuta la rimozione dello sporco: vengono uitilizzati anche per la lucidatura e in tante altre operazioni.

WOP!WEB Servizi per siti web... GRATIS!