Salta ai Contenuti Salta la navigazione della testata

La Collezione di Stefano Petrangeli

Stefano ha la passione per i minerali sin da ragazzo e come tanti collezionisti giovani all'inizio per anni è rimasto "isolato" dall'ambiente mineralogico. Successivamente, grazie anche a internet, è riuscito a conoscere vari collezionisti e ricercatori e ad acquisire numerosi campioni italiani, alcuni molto validi per rarità ed estetica. Stefano colleziona prettamente minerali italiani e ogni tanto si concede qualche pezzo estero purchè soddisfi le stesse peculiarità di rarità ed estetica dei campioni italiani.

 Il connubio rarità estetica soprattutto per alcuni minerali italiani, si sa, è difficile da raggiungere e l'acquisizione di un certo tipo di campioni diventa come una sorta di "ricerca sul campo".

Ho conosciuto Stefano quando era ancora agli inizi ma era già orientato verso campioni italiani e continua con gran testardaggine a cercarli riuscendo a volte a centrare l'obiettivo.

Stefano ama in particolare quei pezzi rari che provengono da miniere o giacimenti esauriti e chiusi da tempo e quindi difficilmente reperibili sul mercato. A livello italiano regionale, invece, predilige i campioni provenienti dalla Valle d'Aosta, dalla Toscana, dal Lazio e dalla Sardegna.

galleria fotografica

Demantoide, Val Malenco
Spinello pleonasto, Anguillara, Roma
Celestina e Zolfo, Sicilia
Calcite, Campiglia, Li
Quarzo fumè, Monte Bianco
Fluorite, Sicilia
Fluorite, Sicilia
Barite, Sardegna
Fosgenite, Monteponi ,Sardegna
Fosgenite, Stesso campione
Ilvaite, Isola d'Elba
Zolfo, Isola di Vulcano, Sicilia
Ilvaite, Quarzo,  Isola d'Elba
Vesuvianite, Cava San Vito, Na
Vesuvianite Pitigliano, Gr
Aragonite, Roselle, Gr
Andradite Var Melanite, Bottinello, Lazio Toscana
Gesso su Pirite, Niccioleta, Gr
Gesso, Pirite, Barite, Niccioleta Gr
Stronzianite, Pirite, Boccheggiano Gr
 Pirite, Niccioleta, Gr
Aragonite, Sicilia
Quarzo Morione, Siena
Anglesite, Sardegna
 Morganite, Afghanistan