WOP!WEB Servizi per siti web... GRATIS!

Tanzania Agosto 2012

Cose mai viste!

Dei reportage sui nostri viaggi in Tanzania ho sempre curato e dato precedenza alla parte naturalistica e mineralogica del Paese, ma in questo report avrei piacere di farvi conoscere, oltre la parte mineralogica, anche quella delle persone e dei luoghi che frequentiamo oramai da anni.

La tanzania non deve il suo fascino solo alla natura ma anche alle persone, solari e fantasiose, curiose e divertenti. Un mondo colorato dove la gente vive sulla strada, e dove l'allegria anche delle persone più povere è talmente coinvolgente che ti avvolge per tutto il tempo.

Arusha è una città caotica piena di controsensi, ma anche suggestiva, curiosa in certi suoi aspetti dove il povero si mischia al ricco dove un carretto è parcheggiato vicino ad una macchina lussuosa, dove la gente ti ferma per la strada per venderti qualcosa ma anche per sapere chi sei, da dove vieni, abitudini che nel nostro mondo abbiamo oramai perduto. Corriamo tutto il giorno, non ci curiamo degli altri, e se qualcuno ci ferma per la strada abbiamo timore che voglia truffarci o peggio ancora derubarci.

I colori, gli odori forti, a volte anche troppo, il caos quieto, il continuo via vai di persone, sono lo spirito della città, uno spirito che non puoi ignorare e che ti lascia dentro un senso di appartenenza.

Qui in Tanzania sei un essere umano, non un numero, non uno sconosciuto...

 

 

NDR: Per le foto devo ringraziare il nostro amico e nuovo compagno di viaggi Giovanni Lombardi, la sua curiosità ed il suo spirito aperto ha permesso di "catturare" momenti di vita quotidiana e la sua "mania" di fotografare tutto e tutti gli ha valso il soprannome di "piga picha" che in swahili significa scatta le  foto.

Contatta il Webmaster